Come superare la PAURA di fare il primo VIDEO?

Ogni giorno ci sentiamo dire che, se vogliamo promuovere la nostra attività online, dobbiamo fare video, video, video… Un video al giorno!

Ma spesso la paura della telecamera ci blocca, ed è un po’ come la paura di parlare in pubblico:

Ci sentiamo inadeguati, giudicati, osservati, i nostri punti deboli sono davanti agli occhi di tutti.

In realtà, se farete un sondaggio tra il pubblico di uno speech, nella maggior parte dei casi tutte queste debolezze non vengono percepite, anzi, spesso chi parla davanti ad un pubblico viene visto come una persona molto più autorevole per il semplice fatto di aver avuto le “palle” di salire sul palco.
E allora vale la stessa cosa per chi vuole fare un video?
Certo!

Creare dei video online aumenterà la nostra autorità di fronte alle persone per il semplice fatto di averli fatti, infatti a volte non vengono nemmeno visti per intero (o per niente), ma il fatto che quando apriamo i nostri social network preferiti troviamo il faccione di uno dei nostri contatti che ha appena pubblicato un video ci rimarrà impresso e farà acquisire autorevolezza a quella persona, perché lui ha avuto le “palle” di farlo.

Ma quindi, come possiamo vincere la paura di fare brutta figura con un video?

Esattamente come per fare un discorso in pubblico: ci prepariamo, proviamo e riproviamo la nostra parte. E se viene male si rifà!
Prima o poi raggiungeremo un risultato accettabile.
Non possiamo pretendere di essere Leonardo DiCaprio al primo ciak e sicuramente miglioreremo con l’esperienza… che potremo acquisire solamente se non ci lasciamo intimidire dall’ansia da telecamera ma procediamo a creare video su video, esattamente come se ci stessimo allenando per correre una maratona, partiamo dal primo chilometro e poi via via sarà sempre più facile.

Se poi decidiamo anche una scadenza avremo già metà del lavoro fatto.
Non decidere una data di fine lavori, infatti, ci consentirà di rimandare all’infinito la pubblicazione e il nostro primo video non vedrà mai la luce.
Quando ho deciso di aprire il mio canale YouTube sapevo a malapena montare video utilizzando gli effetti base del programma e da allora ne ho fatta parecchia di strada!

E video dopo video aumenterà anche la qualità delle nostre riprese, non faremo più gli stessi errori che facevamo all’inizio e inizieremo anche ad essere orgogliosi del nostro lavoro, senza dimenticare che saremo sempre un passo avanti rispetto a chi non ha ancora iniziato!

Ecco qui un esempio in cui riassumo questi tre concetti in modo leggermente diverso, è il novantottesimo video che carico sul mio canale ed è tutt’altro che perfetto ma esiste, è online e la gente può guardarlo ogni volta che vorrà, e magari potrà trarne qualche spunto utile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *