Week End in The UK: Day 1

Come anticipavo nel mio primo VLOG (qui: Il mio primo VLOG!) a Marzo ho passato 3 giorni in giro per l’Inghilterra. Dico “in giro per l’Inghilterra” perché questa volta mi sono spostato un po’ di più rispetto alla “solita” gita a Londra (ci sono già stato almeno altre 8 volte) e ho voluto visitare alcune zone per me completamente nuove.

Partenza da Torino Caselle di prima mattina (il pullman Sadem da Porta Nuova è molto comodo ma va preso con il giusto anticipo) atterraggio a Stansted intorno all’ora di pranzo, spuntino e poi treno verso Londra da cui prendere la coincidenza con il treno che mi avrebbe portato a Rugby, città scelta non a caso dato che sono andato a trovare il mio miglior amico e compagno di musica Gabriele (Tebe’s House) con cui sono andato a visitare Coventry.
Coventry è infatti una delle 10 più popolose città d’Inghilterra ed è tristemente conosciuta per essere stata una delle più bombardate durante la seconda guerra mondiale, tant’è che è stato addirittura coniato il termine “coventrizzare” che significa radere al suolo.
Proprio la Cattedrale, parzialmente ricostruita, è simbolo di questa cittadina che rappresenta un importante polo universitario.

Purtroppo le ore di viaggio si fanno sentire e con l’arrivo del buio della sera e del freddo ci rifugiamo in un pub tipico inglese per un hamburger e poi a casa a pianificare il viaggio del giorno successivo che vi racconterò nel prossimo articolo, nel frattempo vi lascio alle immagini di questa prima giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *